sentirsi amati, importanti, fortunati e per questo piangere di felicit√†, correre per la casa come dei pazzi per l’emozione, ficcare la testa sotto il cuscino per un’azione di cui non si era sicuri, ma con cui hai colto l’attimo, sentendosi coraggiosi e realizzati, volere bene guardando negli occhi, potersi comunicare cose senza parlare. ecco cosa significa vivere, ecco cosa sto facendo.